News – bacheca social

CENTO AMICI DEL LIBRO

2 settimane 6 giorni fa

EPPUR NON SAPEVO DARMI PACE
è il 48°volume pubblicato dai Cento Amici del Libro nel 2013 e comprende 11 poesie di Giorgio Caproni accompagnate da 10 incisioni originali di Guido Strazza.
Le liriche scelte furono pubblicate per la prima volta in volume in anni ormai lontani, in tre rare e preziose plaquette. Si è voluto così unire all’intrinseca bellezza dei versi il fascino di un recupero storico – bibliografico assai significativo del percorso artistico del poeta.#LIBRIDARTISTA

Sapevo che non ci sarebbe stato
nessuno ad aspettarmi.
Eppure io non sapevo darmi
pace, ed uno
sgomento in me saliva
lento, che m’ intimidiva.

La nebbia che mi ricopriva
era vuota, era vera.
Ma io non sapevo se ombra
od uomo certo, era
lunga la figura nera
che su e giù andava - alzava
col braccio la lanterna
cieca, e scuoteva
dal cappotto il nevischio
e il fumo, mentre un fischio
la tenebra trapassava.

Sapevo che non si trattava
di partenza, e nemmeno
d’ arrivo ; né sapevo
se cane fosse o treno
o cuore (o la rosa,
forse, della mia inesplosa
domanda) l’avventura
morta che mi legava al palo
morto della mia paura.

CENTO AMICI DEL LIBRO

2 settimane 6 giorni fa

CENTO AMICI DEL LIBRO added 4 new photos.

CENTO AMICI DEL LIBRO

1 mese 1 settimana fa

LE CARTE EBRU
Il libro d'artista "Lo Scaffale silenzioso" 53° edizione dei Cento Amici del Libro è contenuto in un astuccio ricoperto di speciali carte marmorizzate realizzate secondo la tecnica "Ebru" create da Alberto Valese di Venezia, massimo esperto italiano di questa tecnica, nata in Giappone e sviluppatasi in Turchia.
L’Ebru è una decorazione su carta che imita la superficie del marmo, riproducendone le chiazze di colore.
La magia si ottiene adagiando un foglio di carta in una miscela di liquidi tra loro insolubili – acqua, pigmenti a olio diluiti in trementina, bile di fegato bovino o suino e una specie di gomma chiamata Kitré – e ritirandolo non appena mostra i segni della penetrazione dell’acqua.
La soluzione di pigmenti oleosi viene adagiata sulla superficie del liquido con schemi e disegni ordinati.
La mano dell’artista interviene con pettini e aghi per formare delle texture a macchia, a venature, a onde, oppure per dar vita a particolari di fiori o ad altri elementi ispirati alla natura #libridartista.#cartemarmorizzate

CENTO AMICI DEL LIBRO

1 mese 1 settimana fa

CENTO AMICI DEL LIBRO added 2 new photos.